L'eroe

Mario Marseglia

La storia di Mario inizia con la passione per il territorio in cui è nato, Bovino, piccolo paesino con poco più di 3000 abitanti nella provincia di Foggia.
La sua avventura nel mondo dell’olio comincia molti anni fa, quando gli viene donato dal nonno l’uliveto di famiglia ormai abbandonato. Da allora Mario decide di riqualificare l’intera area e inizia a produrre il suo Olio, l’Olio Marseglia. Ad oggi il suo Uliveto si estende per 20 ettari sulle colline della Puglia Dauna a 500 metri sopra il livello del mare in un posto quasi incantato, contornato da bosco a macchia mediterranea ricca di ginestre, rosmarino, origano e fiori selvatici.

Il motto di Mario è semplice, zero utilizzo di pesticidi invasivi, ma coltura esclusivamente naturale e biologica, il vero concime diventa la cura, l’amore e la passione…. "La natura vera ti sa dire di cosa ha bisogno e cosa non gli devi fare, e poi ti ricambia… Qui c’e' l’oro, basta solo scoprirlo."

Olio extra vergine di oliva

L’olio di Marseglia risulta rotondo, intenso e molto strutturato con note piccanti di fiori e frutti. L’abbinamento perfetto si trova con cibi grassi e dal gusto forte. Se dosato perfettamente può essere abbinato anche a cibi più delicati come il crudo di carne e di pesce.

Eccellenza

Bassissima acidità che non supera mai lo 0,2%. La normativa europea prescrive un massimo di 0,8% per l’olio extra vergine di oliva. Elevata presenza di polifenoli ed antiossidanti naturali, un gusto intenso e profondo che solletica il palato ed esalta alla perfezione ogni vostra pietanza.

Dal punto di vista organico i polifenoli conferiscono all’olio stabilità, qualità nutrizionali e salutistiche. I polifenoli, sono sostanze antiossidanti in grado di apportare numerosi benefici all’organismo, riducono l’invecchiamento cellulare, il rischio di tumori e malattie cardiovascolari. Più alti sono i valori di polifenoli, maggiore è il contenuto di elementi nutritivi dell’olio. Il nostro olio raggiunge valori di media tra i 500 e i 600 mg/Kg

La raccolta

Le olive vengono raccolte a mano nel momento in cui la colorazione passa dal verde al violaceo – nero. Entro 10 ore passano alla spremitura a freddo e alla trasformazione in olio.