Gli eroi

Bruno Tissi, Giulia Tissi

La storia del Poggiolino nasce a Montemurlo dalla passione e dalla lungimiranza dei suoi proprietari, Bruno e Giulia Tissi, rispettivamente padre e figlia che si sono dedicati alla conservazione e valorizzazione della Biodiversità Agronomica Autoctona di una specie di Suino in via di estinzione, la Macchiaiola Maremmana. Bruno e Giulia lavorano in modo Biodinamico, valorizzando l’utilizzo delle risorse autoprodotte e rispettando i ritmi della natura senza l’uso di alcun pesticida, diserbante o concime chimico. Questo permette loro di mantenere un costante equilibrio degli agro-silvo ecosistemi, permettendogli di ottenere sempre prodotti di qualità superiore con caratteristiche organolettiche uniche nel loro genere.

"Vogliamo trasmettere la pace e la serenità che si respirano al Poggiolino, un luogo speciale dove l’uomo vive in perfetta armonia con la Natura e tutto ciò che lo circonda. Facendo tesoro degli antichi insegnamenti tramandati di generazione in generazione e preziosamente custoditi nel cassetto, il nostro impegno è quello di trasmettere l’importanza e la riscoperta di antichi sapori e valori, affinchè rimangano per sempre nel Cuore e nel Tempo di ognuno di Voi…"

Macchiaiola maremmana

La Macchiaiola Maremmana nel 1800 era diffusa quasi in tutta la Toscana e si considerava estinta fino a pochi anni fa. Nel 2005 è stato scoperto un nucleo di riproduttori alle pendici del Monte Amiata e da allora è iniziato il recupero della razza, grazie al progetto VAGAL per la conservazione e la valorizzazione dei genotipi animali autoctoni. Ad oggi l’Associazione Allevatori per la Promozione e la Tutela della Macchiaiola Maremmana è costituita da due sole aziende in Toscana, una delle quali è Il Poggiolino Montemurlo.

Eccellenza

I prodotti ricavati dalla Macchiaiola Maremmana sono sani e gustosi, con un perfetto equilibrio fra parte grassa e parte magra. Fibre morbide e succose di colore rosso porpora brillante riflettono la corretta alimentazione dell’animale al pascolo, l’età ottimale di macellazione e la corretta lavorazione delle carni che, trasformate con passione e dedizione, creano esperienze di degustazione uniche, per una nuova dimensione del gusto. Le stagionature di anni danno vita a salumi e prosciutti tra i migliori al mondo.

Unicità

La Macchiaiola Maremmana ha un ceppo autoctono unico al mondo. Questo permette all’animale di avere degli indici di salubrità maggiori rispetto ad altre razze suine italiane, con una consistente presenza di acidi grassi delle famiglie Omega 3 e Omega 6.